Il Pdl sotto l’albero

Il Cavaliere

Caro Babbo Natale, per quest’anno fammi un regalo: sconfiggi politicamente il Cavaliere nano. Poter tornare bambini e credere realizzabile un desiderio simile… dubito che sotto l’albero troverò tale pacchetto, e peraltro non ho neanche l’albero di Natale. Già mi accontenterei però che nessun “italiano amante della libertà” mi donasse una tessera del Pdl, come da suggerimento berlusconiano, aiutando il partito a resistere (pensavo fossero gli altri a dover resistere, ed una volta il partito era il partito) ed a “continuare a lavorare per il bene di tutti“. Già di per sé una tessera di qualsiasi gruppo politico sarebbe un regalo piuttosto triste, figuriamoci quella del Miracolato.

Se il grosso paffuto omone rosso dovesse ascoltarlo sarebbe un viaggio agevole per le renne, un periodo di feste un po’ meno interessante per noi. Con l’attacco sferrato a qualsiasi voce contraria in nome dell’amore e la desolante rilevazione mensile Ipr marketing-Repubblica.it che vede il Premier guadagnare tre punti percentuali ci si para d’innanzi un inizio 2010 cupo e gongolante. A meno che non simpatizziate per l’Idv, nel qual caso sarà disastroso: sono sei i punti persi “grazie” alle esternazioni di Di Pietro post duomo-in-faccia.

Storie, narrazioni, sguardi obliqui

Bookmark and Share

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...